OTTOBRATA

Ogni domenica di ottobre  a Zafferana Etnea indiscussi protagonisti sono  i prodotti tipici della terra e i loro derivati e la gastronomia tipica siciliana:   l’uva, il vino, la mostarda, il miele, le mele, la frutta di stagione (fichi d’India, melograni, noci, nocciole, castagne, pistacchi ecc.), i funghi porcini dell’Etna, l’olio, le olive e le conserve sott’olio.

Ampio spazio è stato dedicato anche ai prodotti artigianali: tutto il percorso che attraversa il centro storico è stato dedicato alle mostre degli antichi mestieri ormai in via di estinzione. I visitatori hanno avito la possibilità di fermarsi ad ammirare il lavoro di scultori del legno e della pietra lavica, pittori di sponde di carretti siciliani, ricamatrici, lavoratori del ferro battuto, pupari. Lungo questo percorso, poi, varie mostre di pittura, fotografia e artigianato.

Inoltre ogni domenica,  in diversi momenti della giornata,  spettacoli musicali di diverso genere oltre che spettacoli di danza, e per i più piccoli tanto intrattenimento e animazione con attori, acrobati ed equilibristi.

Di seguito, come al solito, le mie foto.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail